presunto danno erariale

Aosta, la Corte dei conti assolve ex dirigente della Regione

Aveva "demansionato" una dirigente" che fu "assegnata e mantenuta per circa due anni ad un servizio di fatto inesistente". Il danno patrimoniale contestato era di 31.596 euro

Redazione
Aosta, la Corte dei conti assolve ex dirigente della Regione

La terza sezione centrale d'appello della Corte dei conti ha assolto l'ex coordinatore del dipartimento regionale Finanze Cesare Gerbelle dall'accusa di presunto danno erariale per il "demansionamento di una dirigente" che, per la procura, tra il 2001 e il 2003 fu "assegnata e mantenuta per circa due anni ad un servizio di fatto inesistente". Il danno patrimoniale contestato era di 31.596 euro.


È stata così confermata la sentenza di primo grado. La vicenda riguarda il Servizio controllo di gestione, nato del 2000 e a cui la giunta assegnò la dirigente che non era stata confermata a capo del servizio biblioteca. Pur ammettendo che da parte di Gerbolle sarebbe stata necessaria "un'attenzione ben superiore", per la Corte manca la "colpa grave": si tratta di una "situazione complessa", con un "periodo di transizione" che durò "poco più di un anno dalla fine del percorso di formazione" della dirigente e durante il quale vi fu comunque "l'acquisizione di ulteriori professionalità da parte dell'interessata".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Cerimonia Ventaglio aglio aglio
Video shock/ Maria Antonietta non ha capito la lezione delle amministrative

Boldrini: "Rimandare lo Ius Soli è un torto che non porta bene"

Berlusconi apre al PD riguardo l'accoglienza degli immigrati
Mentre Renzi tratta con l'opposizione per la legge elettorale

Berlusconi apre al PD riguardo l'accoglienza degli immigrati

Cerimonia Ventaglio aglio aglio
Video shock/ Maria Antonietta non ha capito la lezione delle amministrative

Boldrini: "Rimandare lo Ius Soli è un torto che non porta bene"

Re Giorgio: "Pago di tasca mia"
La replica di Napolitano alle polemiche sulle sue vacanze

Re Giorgio: "Pago di tasca mia"

Martina, chi era costui?
il ministro pd alla berlina su eunews

Martina, chi era costui?


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU