Intervista al Corriere

Fontana: "Basta con le sanzioni, rapporto con la Russia fondamentale per l'Europa"

Il vice di Salvini: "Io l'unico politico italiano alla Trump tower nella notte dell'elezione del presidente. Putin leader amato, ha risollevato la nazione"

Redazione
Fontana: rapporto con la Russia fondamentale per l'Europa. Basta con le sanzioni

Lorenzo Fontana alla Trump tower

Per l'Europa un rapporto con la Russia sarà sempre fondamentale. E l'impegno italiano per superare le sanzioni sarà decisivo nell'Unione che uscirà dalle prossime europee. Lo ha detto Lorenzo Fontana, il vice di Matteo Salvini nella Lega, europarlamentare uscente e deputato appena eletto nonché vicesindaco di Verona, in una intervista pubblicata martedì dal Corriere della Sera. Fontana ha poi aggiunto che "l'Italia ha già pagato alle sanzioni un prezzo miliardario. Anche una volta superate, il mercato russo sarà tutto da riconquistare. E non sarà facile".

Il deputato leghista ritiene inoltre che l'Italia possa avere un ruolo internazionale importante: "Possiamo essere una cerniera nei rapporti tra Russia e Stati Uniti. Io credo di essere stato l'unico politico italiano alla Trump tower nella notte dell'elezione del presidente. E il nostro impegno nel superamento delle sanzioni contro la Russia è noto a tutti". E sui rapporti tra il leader americano e quello russo, che sembrano avere alti e bassi: "Credo che il problema sia soprattutto per la politica interna Usa: il fatto che la Russia sia stata accusata di intromissione nella campagna elettorale spinge Trump a mostrarsi assolutamente netto nei confronti di quel Paese".

Per quanto riguarda, invece, il processo di Mosca verso la democrazia: "È un processo ancora molto giovane, ed è possibile che non abbia ancora tutti i caratteri che noi di solito riconosciamo. Ma Putin è un leader molto amato, l'uomo che ha risollevato la nazione. Non è affatto detto che il nostro modello di democrazia sia adatto a tutte le realtà. E il cercare di esportarlo ha generato tragedie", ha concluso Fontana.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"
la denuncia del presidente magiaro

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU