arresti e perquisizioni a prato

No cooperativa? No party! Comunità cinesi sotto scacco

L'operazione della Guardia di Finanza ha portato a 34 misure cautelari e 84 indagati. Ancora in corso 111 perquisizioni

Redazione
No cooperativa? No party! Comunità cinesi sotto scacco: arresti e perquisizioni

Foto cronaca

All’alba di venerdì mattina la procura di Prato ha fatto scattare un’operazione con centinaia di perquisizioni in ditte cinesi e studi di professionisti, in Toscana ma anche nel resto del Paese. I reati contestati sono associazione a delinquere finalizzata alla sistematica attività di permanenza, in condizioni di illegalità, di cittadini cinesi sul territorio nazionale, aggirando o violando la normativa fiscale, previdenziale e della sicurezza sui luoghi di lavoro, falsità ideologica nel rilascio di rinnovi di permessi di soggiorno e immigrazione clandestina.

Circa 400 militari della Guardia di Finanza sono impegnati, da mercoledì, nell'esecuzione di 34 misure cautelari personali, delle quali tre in carcere, 12 agli arresti domiciliari. Diciannove le misure interdittive emesse dal gip del tribunale di Prato. Complessivamente le persone indagate sono 84, e 111 le perquisizioni ancora in corso tra Toscana, Veneto, Lombardia, Campania e Marche. Oltre ai reati sopra menzionati è stato contestato anche il reato di induzione in errore dell'ufficio Immigrazione, prassi che, soprattutto gli immigrati cinesi, utilizzano con frequenza per gli scambi di identità.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU