parking free

Si rifiuta di pagare 2 euro e il parcheggiatore abusivo lo accoltella

È accaduto sabato in via Fauro, l'aggressore è un parcheggiatore abusivo di 58 anni già noto alle forze dell'ordine e conosciuto in zona come un violento

Redazione
Si rifiuta di pagare 2 euro, parcheggiatore abusivo accoltella turista

Foto d'archivio

Marito e moglie erano appena scesi dalla loro auto che avevano parcheggiato in via Fauro, nel quartiere Parioli quando, un romano di 58 anni, di professione "parcheggiatore abusivo", operante nella zona e conosciuto dai residenti, con marsupio avvolto intorno alla vita, si è avvicinato all'uomo per chiedere 2 euro per la sosta. 


Al rifiuto di pagare, inizia una discussione piuttosto accesa, quando, all'improvviso, il finto parcheggiatore, estrae un coltello e colpisce dritto all’addome l'uomo che, sanguinante si accascia a terra. Una rapida sequenza quella in cui dalle grida si è passati alla lama tirata fuori dal marsupio, e conficcata nell’addome dell’uomo. Il tutto di fronte a numerosi passanti e all'impotenza e alla disperazione della moglie che è riuscita, però, a prendere il cellulare e a chiamare il 113 mentre il parcheggiatore si allontanava a piedi come se nulla fosse accaduto.

In pochi minuti una volante della Polizia è arrivata sul posto e, grazie alle descrizioni fornite dalla donna, in viale Parioli, gli agenti hanno riconosciuto e fermato l’aggressore. Già noto alle forze dell'ordine e conosciuto in zona come un violento, si spaccia per parcheggiatore dei ristoranti ma, come spiegano i commercianti e i locali del quartiere, non lo è. Il ferito è stato soccorso e trasportato al Policlinico Umberto I.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU