Imbroglio al fisco da 3 milioni di euro

Caf a Bologna, la truffa degli stranieri

Extracomunitari da tutta Italia si rivolgevano a un centro di assistenza fiscale bolognese per beneficiare di crediti d’imposta non spettanti, ottenere detrazioni per parenti disabili che disabili non erano o rimborsi per spese sanitarie in realtà mai sostenute

Redazione
Caf a Bologna, la truffa degli stranieri

Una truffa da 3 milioni di euro orchestrata da un Caf a cui si rivolgevano stranieri da tutta Italia. L’obiettivo era ottenere “indebite erogazioni ai danni dello Stato”. Ovvero beneficiare di crediti d’imposta non spettanti, ottenere detrazioni per parenti disabili che disabili non erano o rimborsi per spese sanitarie in realtà mai sostenute.

La regia era di un Centro di assistenza fiscale bolognese che intascava compensi per consentire agli stranieri di percepire indebiti crediti Irpef, già liquidati per oltre due milioni di euro. L’intervento della Guardia di Finanza di Treviso è risultato determinante per smascherare la truffa e bloccare un altro milione di euro prima che venisse erogato.

L’indagine è partita dal capoluogo della Marca perché le Fiamme gialle locali erano insospettite dal fatto che un consistente numero di stranieri si rivolgesse a uno specifico Caf di Bologna e non ad un analogo servizio della zona. Gli indagati sono tutti stranieri residenti in Italia. La magistratura bolognese ha inoltre disposto, a carico del consulente fiscale mente operativa della truffa, il sequestro dell’immobile dove aveva sede il Caf.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta
accusa di omicidio stradale per l'attore

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta

Igor il russo: "Dio mi ha ordinato tre omicidi"
il killer serbo agli psicologi del carcere

Igor il russo: "Uccidevo per conto di Dio"

Maltrattavano i bambini dell'asilo, tre anni all'ex titolare
A maestra e a ex coordinatrice 16 mesi e 7 mesi

Maltrattavano i bambini dell'asilo, tre anni all'ex titolare


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU