Irruzione in chiesa

Messico, due sacerdoti sequestrati e uccisi

Il massacro è avvenuto a a Poza Rica, nello stato orientale di Veracruz. Le vittime si chiamavano Alejo Naborì e Josè Alfredo Jimenez

Redazione
Messico, due sacerdoti sequestrati e uccisi

Sequestrati e uccisi due sacerdoti cattolici in Messico, a Poza Rica, nello stato orientale di Veracruz. Un commando armato ha fatto irruzione nella chiesa di Nuestra Senora de Fatima, sequestrando tre persone, Una è stata ritrovata viva, mentre i cadaveri dei religiosi Alejo Naborì e Josè Alfredo Jimenez sono stati rinvenuti qualche ora dopo l’assalto su ciglio della strada che da Papantla conduce a Poza Rica. Le autorità stanno cercando di far luce sul tragico episodio. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Albergatore offre ospitalità ai terremotati italiani? "Razzista!"
Intervista al titolare dell'Agriclub di Venaus

Albergatore offre ospitalità ai terremotati italiani? "Razzista!"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU