STOP DI TeHERAN AI NUTELLA BAR

L' Iran dichiara guerra alla crema piemontese

L'Accademia della lingua e della letteratura del Paese islamico contro il proliferare dei locali specializzati nel prodotto Ferrero: "Cambino nome"

Alex Bazzaro
Nutella Bar

Foto ANSA

Il paese degli ayatollah contro la famosissima Nutella. Parrebbe una barzelletta ma è tutto vero. L'ennesimo tentativo da parte di Teheran di evitare contaminazioni della propria lingua. A finire nel mirino sono stati proprio i Nutella Bar, sorti quasi come funghi nell’ultimo anno, apprezzati in particolare per le colazioni e che servono sia vera Nutella che un prodotto analogo importato dalla Turchia. Ad intervenire duramente è stato Gholam-Ali Haddad-Adel: "Diversi Nutella bar si sono purtroppo recentemente diffusi negli ultimi tempi a Teheran", ha scritto il presidente dell'accademia in una lettera alla polizia. E ha proposto l'utilizzo di una formula che suona "Nane dagh chocolate dagh", cioè "pane speciale con cioccolato".


Il politico ultraconservatore, già presidente del Parlamento e candidato alle presidenziali del 2013, vinte da Hassan Rohani, nel suo ruolo di capo dell’Accademia ha richiamato le Forze dell’Ordine al loro dovere di far rispettare una legge di 20 anni fa e che obbliga imprenditori e commercianti alla scelta di nomi persiani per le loro insegne: una norma a difesa della lingua, eredità di una civiltà millenaria, prima ancora che della moralità pubblica pur citata dalle legge.


Ma pare una battaglia ideologica destinata a fallire. Infatti il brand voluto dalle autorità risulta assai meno attraente ed è improbabile che i gestori si adeguino. Un locale ad esempio ha posto rimedio, per esempio, anagrammando il nome "nutella bar" in "nubella art". Un paradosso: sebbene le riviste non possano contenere parole straniere, tuttavia le insegne commerciali ormai grondano di parole estere; ma forse ad infastidire le autorità più che la Nutella è stata la parola "bar" che evoca troppo locali in cui si servono alcolici.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia
Gigantesca tegola su frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit
sondaggio shock: il 67% vuole lasciare la Ue

Gigantesca tegola su Frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU