allarte di Save the Children

Continua la strage di bimbi ad Aleppo: morto il fratellino di Omran

Alì, il fratellino di 10 anni del piccolo ferito in un bombardamento sulla città e la cui foto ha fatto il giro del mondo, è morto per le ferite riportate nello stesso raid

Redazione
Continua la strage di bimbi ad Aleppo: morto il fratellino di Omran

Foto ANSA

Continua la strage dei bambini di Aleppo. Da Save the Children arriva la notizia che Alì, il fratellino di 10 anni del piccolo Omran, ferito in un bombardamento sulla città e la cui foto ha fatto il giro del mondo, è morto per le ferite riportate nello stesso raid. Fonti dei ribelli affermano che 7 membri di una famiglia, di cui 6 bambini, sono morti in un bombardamento aereo in un'area della città in mano agli insorti.


"Aleppo sta morendo" è l'allarme dell'inviato Onu De Mistura, che chiede a governo e opposizione siriani di prendere posizioni sulla tregua accettata da Mosca. Ed intanto fonti governative confermano la nascita di un'asse tra Assad e Erdogan contro il Pkk "affinchè la Siria sia divisa su basi etniche". Meno male che almeno c'è Putin, che è impegnato nella distruzione delle postazioni Isis, unico mezzo per porre fine alla mattanza dei civili e degli innocenti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"
Intervista al responsabile economico della Lega

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"

Allarme bomba alla Casa Bianca
"ho un ordigno in macchina"

Allarme bomba alla Casa Bianca


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU