Il killer in fuga

Minniti va a Budrio: viene contestato dagli amici di Davide Fabbri, ucciso da Fehér

Il ministro dell'interno ha incontrato la moglie e il padre del barista. Contro di lui le urla: "Vergogna, sono passati venti giorni e ancora non l'avete preso!"

Redazione
Minniti va a Budrio: viene contestato dagli amici di Davide Fabbri, ucciso da Fehér

Composizione da foto ANSA

Il ministro dell'interno Marco Minniti ha incontrato venerdì, a Riccardina di Budrio, la moglie e il padre di Davide Fabbri, il barista ucciso il primo aprile durante un tentativo di rapina, delitto per il quale è ricercato Norbert Fehér, il serbo a carico del quale pendevano tre provvedimenti di espulsione mai eseguiti, che è accusato almeno di un altro omicidio e per il quale, da una ventina di giorni, è in corso una caccia all'uomo nella pianura emiliana.

Il ministro si è intrattenuto per un quarto d'ora circa con la moglie di Fabbri, Maria, e il padre Franco, insieme al sindaco di Budrio Giulio Pierini. All'uscita dal cortile della casa, sul retro del bar dove Davide è stato freddato, Minniti è stato contestato da alcuni amici di Fabbri che si sono parati davanti alla sua macchina, esponendo uno striscione con scritto "Davide è un eroe" e gridando "vergogna, sono passati venti giorni e ancora non l'avete preso!".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Crocetta: "Tangente? Sono un coglione"
il governatore pd respinge le accuse

Crocetta: "Tangente? Sono un coglione"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU