al pirellone lega sulle barricate

Mazzata in arrivo per i lombardi: il Governo taglia a malati, invalidi, studenti e pendolari

Riduzione dei trasferimenti statali di 80 milioni per politiche sociali, fondo per la non autosufficienza, edilizia scolastica, libri di testo, agricoltura, edilizia sanitaria. E tagli ai trasporti per 70 milioni

Redazione
Mazzata in arrivo per i lombardi: il Governo taglia a malati, invalidi, studenti e pendolari

Finita l'epoca del pifferaio magico e dei suoi 80 euro, ecco arrivare da Roma la nuova mazzata, da parte di un Governo clone che con una mano dà e con l'altra toglie. Ai più deboli, s'intende, non certo agli amici delle Banche. Ne sapranno qualcosa a breve i lombardi, che si vedranno cadere sulla testa una bella tegola, una vera e propria "macelleria messicana": lacrime e sangue.


La notizia è stata data dall'assessore all'economia Massimo Garavaglia in apertura di seduta di Consiglio regionale, elencando le voci che "dovranno concorrere alla copertura del nuovo contributo di finanza pubblica spettante al sistema Regioni per complessivi 2.700 milioni circa". Oltre all'avanzo di bilancio, che per Regione Lombardia si aggira su 345 milioni (risultato da raggiungere a valere sulle entrate autonome), sono previsti una riduzione dei trasferimenti statali alla Lombardia per circa 80 milioni in materia di politiche sociali, fondo per la non autosufficienza, edilizia scolastica, libri di testo, agricoltura, fondo inquilini morosi, edilizia sanitaria, e un nuovo e ulteriore taglio del Fondo nazionale Trasporti per circa 70 milioni. In somma, voci di non poco conto, e tutte a scapito dei più deboli: studenti, ammalati, pendolari, contadini.


Al Pirellone, la Lega sale sulle barricate. "Lo Stato italiano ridurrà nel 2017 i trasferimenti alla Lombardia per circa 162 milioni di euro", dichiara il capogruppo del Carroccio in Regione Lombardia, Massimiliano Romeo, che prosegue: "Il Governo a guida PD massacrerà i cittadini lombardi con un taglio di 80 milioni al Fondo per le politiche sociali, di 70 sul Fondo Sanitario Nazionale e di 12 sul trasporto pubblico locale, incurante del fatto che ciò possa comportare una drastica riduzione dei servizi soprattutto per le categorie più a rischio della popolazione".


"Continua l'opera di distruzione dei territori da parte del Partito Democratico e del suo Governo", conclude il consigliere regionale leghista. "L'unica soluzione per opporsi a questa spoliazione sistematica dei cittadini lombardi è il referendum per l'autonomia. Solo ridando voce al popolo si può contrastare il centralismo romano e far tornare in Lombardia le risorse che ci spettano".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Rubano in casa del prete. Che li maledice via Facebook
qualche volta tocca anche ai buonisti

Rubano in casa del prete. Che li maledice via Facebook

Salvini: "Salviamo vite ma porti chiusi"
smentendo le balle ong e sinistrorse

Salvini: "Salviamo vite ma porti chiusi"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU