È LA "FEBBRE DELLA LUMACA"

Immigrati del Mali portano malattia sconosciuta in Italia: la bilharziosi

Due stranieri, ospiti in un centro di accoglienza del salernitano, sono stati ricoverati in ospedale per via della bilharziosi, una malattia sconosciuta nel nostro paese. E i medici non avevano nemmeno i farmaci giusti per curarli

Francesco Vozza
Immigrati del Mali portano malattia sconosciuta in Italia: la bilharziosi

Due immigrati del Mali, ospiti in un centro di accoglienza del salernitano, sono stati ricoverati in ospedale per via della bilharziosi, una malattia sconosciuta nel nostro paese. Chiamata anche "febbre della lumaca", questa particolare patologia è tipica dell'Africa: è originata da un parassita che vive dentro i molluschi di acqua dolce, ma che può infestare anche il corpo umano, depositandoci dentro le proprie uova. Questo è in assoluto il primo caso diagnosticato in Italia di bilharziosi, tant'è che i medici hanno dovuto contattare una farmacia di Città del Vaticano al fine di farsi inviare i farmaci giusti per combattere il morbo. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Per il papa il diavolo esiste: è la politica
Se Scanzi è ossessionato da Salvini...
"Salvini sopravvive a fatica alle sciocchezze che dice"

Se Scanzi è ossessionato da Salvini...

La Germania ci impone i clandestini, ma sbarra le sue porte
calderoli: "due pesi e due misure a seconda della convenienza"

La Germania ci impone i clandestini, ma sbarra le sue porte

Jihadisti a casa nostra: pure Macron s'è rotto i colliòn
Francia, senato vara commissione inchiesta su radicalizzazione

Jihadisti a casa nostra: pure Macron s'è rotto i colliòn


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU