La scoperta a Castelfranco

Rubavano energia elettrica al cantiere autostradale per alimentare un intero campo rom

I carabinieri hanno denunciato 18 rom per furto di energia elettrica. Erano riusciti a collegarsi con le centraline del cantiere della Pedemontana veneta

Marco Dozio
Rubavano energia elettrica al cantiere autostradale per alimentare un intero campo rom

Rubavano la corrente dal cantiere della Pedemontana Veneta. Per alimentare il loro campo nomadi di Altivole, Castelfranco (Treviso). L’allacciamento abusivo è stato scoperto dai carabinieri durante una perlustrazione negli insediamenti rom della zona. Secondo quanto riporta Il Gazzettino, i nomadi erano riusciti a creare un collegamento elettrico sotterraneo che sbucava in un pozzetto interno al campo. Con l’energia rubata al cantiere dell'autostrada alimentavano per esempio frigoriferi e condizionatori. Nel corso dei controlli nei 4 campi della zona i carabinieri hanno denunciato 18 persone per furto di energia elettrica. Non solo. I militari hanno scovato 54 vestiti trafugati da un negozio di Castelfranco arrestando un 53enne e un 30enne per violazione degli arresti domiciliari.  

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Milano, mignotte "China" addio
giro di vite sui bordelli cinesi

Milano, mignotte "China" addio


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU