Si sono fregati 1,7 milioni di euro

Le telecamere smascherano 17 falsi invalidi a Napoli: arrestati per truffa

Nonostante risultassero paralizzati o affetti da gravi disturbi, andavano tranquillamente a fare la spesa al supermercato camminando sulle loro gambe

Redazione
Le telecamere smascherano 17 falsi invalidi a Napoli: arrestati per truffa

Affetta da paralisi motoria, fa la spesa al discount. Da video Carabinieri Napoli

Non si tratta di un miracolo da attribuire a San Gennaro, ma di una vera e propria truffa che ha fruttato a coloro che l'hanno messa in atto un totale di 1,7 milioni di euro. Risultavano affetti da "paralisi motoria, disturbi psichici e fobie" ma andavano a fare la spesa al supermercato camminando tranquillamente su due gambe: diciassette falsi invalidi sono stati posti agli arresti domiciliari dai carabinieri a seguito di un blitz scattato all'alba di mercoledì 20 luglio a Napoli, in esecuzione di un'ordinanza per i reati di truffa ai danni di ente pubblico, falso e contraffazione di certificati. Ad altre dieci persone è stata notificata la misura cautelare di obbligo di presentazione quotidiana alla Polizia giudiziaria.

Nel corso delle indagini, i Carabinieri di Napoli hanno scoperto la falsificazione di verbali di accertamento di invalidità dell'Asl, anche mediante l'utilizzo di falsi timbri dello Stato. I militari hanno registrato un video nel quale si vedono chiaramente due persone, che per l'Inps erano affette da paralisi motoria, camminare normalmente e fare la spesa in alcuni discount del capoluogo. Oltre alla truffa, al falso e alla contraffazione di certificati, ai 27 indagati la Procura della Repubblica, che ha coordinato le indagini, contesta a vario titolo anche i reati di falsità emessa da privati e falsità ideologica in atto pubblico.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani
il candidato di centrodestra vola nei sondaggi

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU