Sondaggio SWG

Turchia in Europa? Tre quarti degli italiani dicono no (ma non ditelo a Renzi)

Il 76% degli intervistati si dichiara per niente (50%) o poco (26%) favorevole all'ingresso del "sultanato" di Erdogan nella UE. Solo il 10% dà il via libera

Luca Morisi
Turchia in Europa? Tre quarti degli italiani dicono no (ma non ditelo a Renzi)

Dopo il golpe (o presunto tale) in Turchia, gli italiani hanno le idee chiare: secondo un sondaggio realizzato dall'istituto triestino SWG tra il 18 e il 20 luglio, solo il 10% degli italiani si dichiara molto (1%) o abbastanza (9%) favorevole all'ingresso del Paese di Erdogan nell'Unione Europea. Metà degli intervistati oppone un secco no, a cui vai a sommarsi un 26% di poco favorevoli, mentre il 14% non esprime un giudizio.

Tra i più fermi oppositori della Turchia, come prevedibile, vi sono gli elettori della Lega (70%), seguiti da quelli del M5S (60%), del PD (46%) e di Forza Italia (44%). Tuttavia, considerando la somma delle valutazioni negative ("poco favorevole" e per "niente favorevole"), il giudizio è ancora più equanime: 90% (Lega), 84% (M5S), 80% (FI), 79% (PD).

Il volto sempre più islamizzato e radicale del regime di Ankara ha inequivocabilmente suscitato molto allarme: rispetto a ottobre 2015, infatti, si è dimezzata la percentuale di italiani favorevoli ad aprire le porte dell'Europa ai turchi. E ora chi glielo spiega a Renzi, alla Merkel e agli altri esponenti del vecchio establishment europeo, che da anni sono ben felici di trattare Erdogan con i guanti bianchi e che, nella notte del "golpe", si sono subito schierati a favore del "sultano"? Si prevedono precipitose (e ipocrite) marce indietro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il mandante
parola di Sultano

Il mandante

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!
Londra, il primo cittadino musulmano non batte un colpo

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU