Sparatoria nelle favelas

Olimpiadi di Rio, sicurezza a rischio

Tra ore di conflitto a fuoco tra squadre speciali della polizia e gang di narcotrafficanti nello slum di Rocinha, una delle cosiddette favelas "pacificate"

Marco Dozio
Olimpiadi di Rio, sicurezza a rischio

Le Olimpiadi di Rio de Janeiro sono dietro l’angolo. Ma il nodo sicurezza resta irrisolto. Ieri sì è verificata una lunga sparatoria nello slum di Rocinha, una delle cosiddette favelas pacificate. Le squadre speciali della polizia erano a caccia del narcotrafficante noto come Rogerio 157, che però è sfuggito alla cattura.



Il conflitto a fuoco scoppiato con una banda di trafficanti si è protratto per 3 ore, gettando nel panico gli abitanti della favela e degli adiacenti quartieri benestanti. Non risultano morti o feriti, ma certo l’episodio contribuisce ad alimentare perplessità e paure a poche settimane dal via dei Giochi olimpici. Instabilità politica, guai economici, virus Zika e allarme sicurezza. Le premesse generali non inducono all’ottimismo, anche se le autorità brasiliane ribadiscono che non ci saranno problemi per atleti e tifosi durante le due settimane di gare.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU