come avviene l'affidamento

La piccola Jenny adottata dopo un anno di attesa

Cagnetta dal buffo aspetto per via della testa da pastore tedesco e delle zampe da bassotto, è stata ospite del canile di Monza per più di un anno. Sino a che...

Redazione
La piccola Jenny adottata dopo un anno di attesa

Entrata da cucciola, veniva usata per l'accattonaggio. Subito affidata, purtroppo viene riportata in rifugio dopo quasi tre anni dalla sua famiglia, incapace di gestirne la reattività e il carattere esuberante. Abituata a una vita di casa e di famiglia (seppur mal gestita), Jenny prende molto male l'ingresso in canile e, messa in un box, la sera del suo arrivo ringhia e cerca di mordere tutti.


È Milco il primo volontario che decide di darle un'opportunità, e comincia a lavorarci, nella fase iniziale limitandosi a darle dei bocconi attraverso le sbarre del box, conquistandosi piano piano la sua fiducia. Jenny gradualmente fa grandi progressi, seguita dall'educatrice cinofila ENPA Ilaria e da diversi volontari. Il trasferimento nella nuova struttura di via San Damiano porta bene: il 18 aprile 2016 si presenta Pietro, accompagnato dall'amico Matteo, chiedendo proprio di lei. È la prima volta che una persona esterna all'associazione si interessa a Jenny. Pietro vive a Monza, ma è in attesa di trasferirsi a Milano e la casa sarà pronta a metà maggio ed è disponibile a venire in canile più volte alla settimana per l'affiancamento. Inizia un percorso seguito da Ilaria e altri volontari di riferimento per Jenny: Milco, ovviamente, Stefania e Tatiana.

Pietro e Jenny devono imparare a conoscersi a vicenda e a fidarsi reciprocamente e Pietro, che ha già avuto in passato altri cani, deve imparare a gestirla, soprattutto al guinzaglio. Seguono uscite dal canile, all'area cani, al parco e presso l'ufficio di Pietro a Monza e il 13 maggio è il fatidico giorno: Ilaria e Milco portano Jenny a Milano a casa di Pietro. Sono tutti emozionati e Jenny sembra avere capito che l'aspetta una nuova vita, Pietro li accoglie nel cortile della casa di corte dove si trova il suo appartamento, dove una morbida cuccia è già pronta per Jenny. Mentre Ilaria legge a Pietro le clausole dell'affido e fa le ultime raccomandazioni, non manca un momento di commozione, quando Jenny ringrazia amorevolmente lei e Milco con dolcissime coccole. E poi via tutti al Parco Sempione per la prima passeggiata milanese.


L'affido di Jenny è un esempio di come funzioni il Progetto Gruppo di Lavoro dell'ENPA brianzolo, all'interno del quale alcuni volontari, dando un'ulteriore disponibilità oltre al normale turno di pulizie, seguono i cani che hanno qualche problema in più ad essere affidati, seguiti dalle educatrici cinofile, in collaborazione coi responsabili del settore cani del canile.


Collaborazione di Monza in diretta: http://monzaindiretta.blogspot.it/

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Can-vivenza, come vivere con Fido
il corretto legame tra cane e umano

Can-vivenza, come vivere con Fido

Tutti i segreti del nostro micio di casa
estate con un libro e con un pet

Tutti i segreti del nostro micio di casa

Un riccio e venticinque grammi di felicità
Centro Recuperi Animali Selvatici

Un riccio e venticinque grammi di felicità


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU