vertenza aamps

Grillini livornesi accusano: "Il PD fa pressione sui magistrati"

"La città è stata lasciata in macerie e affossata dai debiti. Vogliono fottere i livornesi", hanno scritto sul blog di Beppe Grillo

Redazione
I grillini livornersi accusano il PD di inciuci in Regione Toscana

Protesta dei grillini livornesi. Foto ANSA

Se la sono presa con il PD, i grillini livornesi, denunciando via web "ingerenze" sulla magistratura per "far fallire l'Aamps", la municipalizzata dell'ambiente di Livorno. Per farlo, hanno scritto sul blog del Movimento, il PD "è disposto anche a compiere una pesante ingerenza: far sentire il fiato sul collo al magistrato che si troverà a decidere sulla sorte dell'azienda con una lettera che sa molto di avvertimento. E chi se ne fotte dei danni che hanno fatto ai cittadini livornesi, dei creditori di Aamps, dei lavoratori che finiranno in mezzo a una strada".


Vanno a ruota libera, i grillini, sostenendo che "la Regione Toscana a guida PD adesso entra a gamba tesa sulla questione Aamps di Livorno. A pochi giorni dalla consegna del piano di concordato, con assoluto sprezzo dell'autonomia della magistratura e con l'evidente intento di fare pressione sulla vicenda della municipalizzata all'ambiente labronica che ha tolto il sonno a tutto il PD". "Il direttore del settore Ambiente della Regione Toscana, con il direttore generale dell'Ato Costa hanno infatti scritto una lettera inviata direttamente al commissario giudiziale a cui è stata affidata la pratica del concordato Aamps. Il contenuto", affermano i 5 Stelle, "è imbarazzante. I due infatti sostengono, in sintesi, che dovrebbe guardarsi bene dal dar conto a un piano di concordato per Aamps, se non sul brevissimo periodo, perchè già dalla fine di quest'anno con l'attivazione di Reti Ambiente l'Aamps sarà inglobata nel nuovo ente". "Questo è il PD, ricordatevelo tutti", conclude l'appello. Attentiamo curiosi la replica del PD.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini espelle Anila, reclutava donne per l'Isis
Spinse Fatima in Siria: "A Parigi fatto bene, Allah li protegga"

Salvini espelle Anila, reclutava donne per l'Isis

Da quando c'è Salvini, -90000 sbarchi!
Da quando c'è Salvini, -90.000 sbarchi!

Ecco l'uomo che ha fermato le Ong

Belluno, i vigili fermano il carro funebre con la salma
inflessibili. sconcerto parenti defunto

Belluno, i vigili fermano il carro funebre con la salma


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU