nordafricano violento

Blitz anti-pusher a Roma. Ci sono anche cinque "risorse"

I poliziotti hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a Pubblico Ufficiale un 33enne di origini tunisine

Redazione
Raid di pusher a Roma. Ci sono anche cinque "risorse"

Gli Agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo diretto da Isea Ambroselli, durante i servizi di ''Alto Impatto'' ai quali hanno preso parte gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e i cani antidroga della Questura, hanno identificato 24 persone di cui 5 cittadini stranieri e 6 con precedenti penali presso la metropolitana linea B fermata Basilica San Paolo e vie limitrofe.

In via dei Conciatori angolo via Ostiense, luogo di ritrovo di giovani, i poliziotti hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a Pubblico Ufficiale, B.M.A. 33enne di origini tunisine. Durante il controllo ha opposto resistenza e, successivamente è stato trovato in possesso di circa 9 grammi di marijuana e 120 euro in contanti frutto dell'illecita attività. Accompagnato nelle camere di sicurezza della Questura su disposizione dell'Autorità Giudiziaria è in attesa del giudizio direttissimo.

E' stato denunciato in stato di libertà un cittadino italiano di anni 29 anni per il reato di detenzione di sostanza stupefacente poichè trovato in possesso di 3 dosi di cocaina e 2000 euro in contanti, durante un controllo all'interno del parco Giancarlo Sbragia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Corsico, aggressione al gazebo della Lega
zecche rosse in azione. max bastoni: "non ci fermeranno"

Corsico, aggressione al gazebo della Lega

Grillo rotola dalle scale un giornalista
il reporter: "mi ha fatto cadere"

Grillo rotola dalle scale un giornalista

Napoli, sequestrato opificio abusivo. Cinese
SCARTI di LAVORAZIONE STOCCATI SENZA CONTROLLO

Napoli, sequestrato opificio abusivo. Cinese


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU