sono furbi questi ladri

Il rom commette decine di furti. Beccato perché si toccava sempre la frangia prima di rubare

Agiva in tutto il Nord Italia con un complice. Tradito dal tic di sistemarsi i capelli prima delle irruzioni nelle ville

Redazione
Il rom commette decine di furti. Beccato perché si toccava sempre la frangia prima di rubare

Stando agli indizi raccolti dai carabinieri di Vicenza e Asti, Erik Negro, 30 anni, un rom del campo di San Damiano, sarebbe il colpevole di decine di furti nelle ville della provincia veneta. Un pendolare del crimine. Era stato già arrestato nel 2016 a Rovereto ma non si è fermato. Terminato un periodo ai domiciliari nell’estate 2017 sarebbe tornato a delinquere, sempre in Triveneto. Il gip del tribunale di Vicenza contesta cinque furti ma gli episodi sui quali si indaga sono molti di più. Negro è in carcere a Quarto. 

Per altri alcuni furti il rom sarebbe stato tradito dalla vanità: togliendosi il casco, si toccava i capelli per aggiustare la frangetta. Un gesto ripreso dalle telecamere. I carabinieri di San Damiano, che conoscono Erik da tempo, si ricordavano di quella sua particolare abitudine, indizio che è finito nell'ordinanza di custodia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio
Due date del tour europeo 'The Best Live'

Zucchero in piazza S.Marco a Venezia il 3 e 4 luglio

Governo, M5s e Lega domani al Colle. Conte in pole per Palazzo Chigi
"Io e Di Maio disponibili a metterci la faccia"

Governo, M5s e Lega domani al Colle. Conte in pole per Palazzo Chigi

Il Comune di Genova sgombra un campo rom abusivo
operai con ruspe abbattono 17 baracche

Il Comune di Genova sgombra un campo rom abusivo

Roma, la polizia insegue un ricercato, i rom lo fanno fuggire
agenti "bloccati" durante il blitz nel campo nomadi

Roma, la polizia insegue un ricercato, i rom lo fanno fuggire

Borseggiano una settantacinquenne: arrestate due zingare
Avevano precedenti penali alle spalle

Borseggiano una settantacinquenne: arrestate due rom


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU