sono furbi questi ladri

Il rom commette decine di furti. Beccato perché si toccava sempre la frangia prima di rubare

Agiva in tutto il Nord Italia con un complice. Tradito dal tic di sistemarsi i capelli prima delle irruzioni nelle ville

Redazione
Il rom commette decine di furti. Beccato perché si toccava sempre la frangia prima di rubare

Stando agli indizi raccolti dai carabinieri di Vicenza e Asti, Erik Negro, 30 anni, un rom del campo di San Damiano, sarebbe il colpevole di decine di furti nelle ville della provincia veneta. Un pendolare del crimine. Era stato già arrestato nel 2016 a Rovereto ma non si è fermato. Terminato un periodo ai domiciliari nell’estate 2017 sarebbe tornato a delinquere, sempre in Triveneto. Il gip del tribunale di Vicenza contesta cinque furti ma gli episodi sui quali si indaga sono molti di più. Negro è in carcere a Quarto. 

Per altri alcuni furti il rom sarebbe stato tradito dalla vanità: togliendosi il casco, si toccava i capelli per aggiustare la frangetta. Un gesto ripreso dalle telecamere. I carabinieri di San Damiano, che conoscono Erik da tempo, si ricordavano di quella sua particolare abitudine, indizio che è finito nell'ordinanza di custodia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Genova, il PD si prende i fischi, Orfini carica a testa bassa
chi ha preso gli applausi, chi le urla "vergogna"

VIDEO / Genova, fischiato il PD. E adesso Orfini carica a testa bassa

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini
hanno incendiato il barcone per coprirsi la fuga ma...

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini

Denunciati sciacalli sinti: da Torino a Genova per rubare agli sfollati
con attrezzi da scasso per le case crollate

Da Torino a Genova per rubare agli sfollati, denunciati tre sinti

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano

Case ai nomadi, a Palermo la gente scende in piazza contro Orlando
buonismo piddino, i siciliani si sono "rotti la minchia"

Case ai nomadi, a Palermo la gente scende in piazza contro Orlando

Abbraccia anziana e le ruba la catenina d'oro
truffatrici in azione a senigallia

Abbraccia anziana e le ruba la catenina d'oro


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU