ORRORE A TERNI

Umbria, coppia di immigrati violenta e sevizia per mesi bimbo di 6 anni

La polizia ha arrestato una donna ed il suo convivente, entrambi di origini romene, per aver violentato e seviziato ripetutamente per mesi un bambino di soli 6 anni

Francesco Vozza
Umbria, coppia di immigrati violenta e sevizia per mesi bimbo di 6 anni

In Umbria, nella città di Terni, la polizia ha arrestato una coppia di romeni, una donna ed il suo convivente, per aver seviziato e violentato ripetutamente per mesi un bimbo di soli 6 anni: il piccolo, che è figlio della donna arrestata, è stato costretto ad assistere più volte, chiuso in uno sgabuzzino, ai rapporti sessuali della madre che si prostituiva regolarmente con uno svariato numero di uomini. La coppia, oltre a fare violenza fisica al bambino, lo umiliava chiamandolo con nomi femminili per svilire e distruggere la sua personalità. La giovanissima vittima non andava nemmeno a scuola e passava le sue giornate recluso dentro le mura di casa, subendo costantemente le angherie dei due mostri. Non è nemmeno escluso che gli stranieri volessero avviare il bimbo alla prostituzione minorile. Le forze dell'ordine sono riuscite a scoprire la casa degli orrori grazie ad alcune segnalazioni dei vicini, che avevano sentito più volte piangere il bambino. Dal momento delle segnalazioni, gli agenti hanno fatto partire l'operazione "Angelo" che ha portato all'arresto dei due romeni ed alla liberazione del piccolo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Cerimonia Ventaglio aglio aglio
Video shock/ Maria Antonietta non ha capito la lezione delle amministrative

Boldrini: "Rimandare lo Ius Soli è un torto che non porta bene"

"Lasceremo andare Charlie con gli angeli"
Il cuore dei Gard sfonda il grigiume di ospedale e tribunali

"Lasceremo andare Charlie con gli angeli"

Cerimonia Ventaglio aglio aglio
Video shock/ Maria Antonietta non ha capito la lezione delle amministrative

Boldrini: "Rimandare lo Ius Soli è un torto che non porta bene"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU