"renzi ci dà milioni di euro"

De Luca come Totò: "Votantonio votantonio votantonio"

In una riunione a porte chiuse e alla presenza di 300 sindaci, il Governatore della Campania urla come votare. Con un ragionamento che sa di voto di scambio

Ismaele Rognoni
Il governatore PD della Campania fa campagna per il Sì. Coi nostri soldi

Foto ANSA

Martedì 15 novembre il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto organizzare un incontro con 300 amministratori pubblici campani, molto vicini a lui. In questa riunione a porte chiuse, pertanto apparentemente senza alcun giornalista, ha esortato i Sindaci a votare e far votare Sì al referendum costituzionale del 4 dicembre, ma non motivando le sue ragioni riguardo alla positività delle modifiche costituzionali.

De Luca ha parlato delle vagonate di milioni di euro che il governo Renzi ha stanziato per la regione: "Il 4 dicembre ci giochiamo l'Italia, se le cose vanno male l'esito sarà imprevedibile. In questo momento abbiamo un'interlocuzione privilegiata con il Governo, poi se vi piace Renzi o no non me ne fotte un cazzo. Gli ho chiesto 270 milioni di euro per Bagnoli e ce li ha dati. Altri 50 e ce li ha dati. 500 milioni per la Terra dei fuochi e ha acconsentito. Abbiamo promesse di finanziamenti per Caserta, Pompei, Ercolano e Paestum. 2 miliardi e 700 milioni per il Patto per la Campania, altri 908 milioni per Napoli. Che dobbiamo chiedere di più?".

All'interno del suo monologo ha anche fatto un esempio abbastanza particolare riguardo a Franco Alfieri, sindaco di Agropoli decaduto per aver ricevuto accuse di corruzione: "Prendiamo Alfieri, come sa fare lui la clientela lo sappiamo. Una clientela organizzata, scientifica, razionale come Cristo comanda. Il suo impegno sarà quello di portare a votare la metà dei suoi concittadini, 4.000 persone su 8.000. Li voglio vedere in blocco, armati, con le bandiere andare alle urne a votare il Sì. Franco vedi tu come fare, offri una frittura di pesce, portali sugli yatch, fai come cazzo vuoi ma non venire qui con un voto in meno di quelli che hai promesso". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU