pensione low cost

Pensionati: altri 5mila fuggono all'estero per riuscire a vivere dignitosamente

I pensionati italiani fanno i bagagli e vanno all'estero. Una fuga senza sosta con lo scopo di una vita dignitosa con una pensione che, in Italia, oggi permette a mala pena la sopravvivenza

Fabio Montoli
Pensionati: altri 5 mila fuggono all'estero per riuscire a vivere  dignitosamente

Foto d'archivio

Una fuga che dura ormai da diversi anni e che, oggi, fa registrare ben 500 mila assegni dell'Inps che finiscono all'estero, con un aumento, da inizio 2014 ad oggi, di oltre 5mila unità. Ma cosa spinge i pensionati a preferire l'estero al belpaese natale?

Il caldo? Il clima? Il lusso? Niente di tutto questo. I motivi sono principalmente economici. Con la pensione percepita, oggi, in Italia, si riuscirebbe a stento a sopravvivere. La meta più gettonata, come ricorda anche il Tempo, resta quella della Canarie, dove c'è un importante bonus fiscale per chi ha figli o coniuge a carico, l'iva è al 7% anziché al 22, la benzina costa 80 centesimi al litro e, per chi apre un'impresa, la tassazione parte dal 15%.

Anche i Paesi dell'est sono in rapida crescita, basti pensare che, ad esempio, la percentuale dei nostri connazionali in pensione che ha scelto l'Ucraina è aumentata del 307%, quelli che preferiscono la Bulgaria sono cresciuti del 223%, la Romania del 152% e, anche Paesi come la Polonia e l'Albania, stanno iniziando a diventare mete interessanti e comunque facilmente raggiungibili, anche per pochi giorni, dai parenti rimasti in Patria.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia
A Milano, dove comanda la Lega c'è la lotta alle moschee abusive
Lotta al fanatismo islamico

La Lega milanese contro le moschee abusive


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU