Contro il sindaco leghista

A Rovigo le parrocchie invitano a lasciarci invadere attraverso maxi manifesti

Cartelloni di 18 metri con un barcone e la scritta: "Accogliamo il messaggio di Papa Francesco, non alimentiamo la paura che provoca la chiusura"

Redazione
A Rovigo le parrocchie invitano a lasciarci invadere attraverso maxi manifesti

Tre manifesti giganti per lanciare un messaggio a favore dell'invasione, con al centro una foto di un barcone carico di clandestini. I maxi poster sono apparsi da alcuni giorni a Rovigo e a "firmarli" sono le parrocchie del vicariato della città polesana. Sui manifesti di 18 metri quadrati una scritta in rosso su sfondo giallo "Accogliamo il messaggio di Papa Francesco, non alimentiamo la paura che provoca la chiusura".

"Sono tre manifesti grandi 6x3, anche perché costano - spiega il parroco di Borsea, don Silvio Baccaro -. La spesa la divideremo tra la parrocchie del vicariato. Le idee nascono sempre da qualcuno, poi ci si confronta. Sono iniziative rivolte soprattutto alle nuove generazioni". Don Silvio parla a nome dei parroci della città. "Abbiamo pensato, con i sacerdoti ed i superiori - rileva -, di lanciare un messaggio per non perdere di vista le sofferenze di chi nel mondo sta peggio di noi. L'accoglienza è un valore cristiano, umano, essere accolti è importante quando si soffre, noi dobbiamo infondere un senso di speranza e amore più forte della paura ai nostri figli. È una responsabilità degli adulti nei confronti dei bambini e dei giovani".

Un'iniziativa che non è passata sotto silenzio e che, come riportato giovedì 18 ottobre dalla stampa locale, è stata vista come una risposta alla linea del sindaco leghista Massimo Bergamin sul tema immigrazione. Il primo cittadino tra le proposte ha lanciato anche quella di una tassa di 5 euro al giorno da destinare alle casse comunali e da far pagare alle coop che seguono i profughi. Don Silvio perè del sindaco non vuole parlare. "Il nostro è solo un messaggio di pace rivolto a tutti - sottolinea -. Non cerchiamo la polemica con nessuno. Non voglio alcuna reazione. Amplifichiamo il messaggio del Papa, che è Gesù in terra".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Maria Elena e Brigitte, quando il confronto uccide
SCELTE SURREALI PER GLI INCONTRI CON LE FIRST LADIES USA

Maria Elena e Brigitte, quando il confronto uccide

La Fornero piange sul loden versato
Lacrime di coccodrillo

La Fornero piange sul loden versato

Il Papa a Genova si incontra con gli imam
contestazioni contro bergoglio

Il Papa a Genova si incontra con gli imam

Tajani contro chi si difende: "Sanzioni per i Paesi che contrastano l'invasione"
Nel mirino Ungheria, Polonia, Austria e Repubblica Ceca

Tajani contro chi si difende: "Sanzioni per i Paesi che contrastano l'invasione"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU