Non basta essere onesti

Da Pontida, Matteo Salvini si è rivolto all'elettorato grillino

Il leader della Lega: "Gli amministratori locali debbono senza dubbio essere onesti, ma anche capaci e liberi"

Fabio Cantarella
Da Pontida, Matteo Salvini si rivolge all'elettorato grillino

Foto ANSA

Nel corso del suo lungo intervento a Pontida, Matteo Salvini ha tracciato la figura dell'amministratore locale che piace alla Lega: "Certamente onesto, ma anche capace e libero".

Sulla questione il segretario federale ha precisato: "L'onestà è indispensabile, ma che te ne fai di uno che è solo onesto e non sa amministrare perché incapace o non può amministrare come vorrebbe perché non è libero? Dici è onesto, ma perfettamente inutile. I nostri amministratori debbono essere onesti sì, ma al contempo liberi e capaci d'incidere per migliorare i loro territori".

Salvini si riferiva alle note vicende romane? Non è dato saperlo, certo è che le sue parole suonano come un'opa rivolta all'elettorato grillino. Secondo diversi sondaggi, infatti, i primi mesi di (non) amministrazione romana sarebbero già costati oltre quattro punti di consenso ai grillini. Buona parte giusto in direzione Lega.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU