vacanzieri seguendo il corano

Turismo in Egitto, flop dell'estremismo islamico. Chiude l'hotel secondo sharia

Il 4Win, aperto nel 2013, non serviva alcool e prevedeva ambienti separati per uomini e donne, abbigliamento rispettoso delle regole islamiche

Redazione
L'estremismo islamico fa flop anche nel turismo: chiude l'hotel secondo sharia

Foto d'archivio

Poco più di tre anni dopo la sua inaugurazione, chiude per sempre i battenti l'unico hotel di Hurghada conforme ai principi islamici della sharia. Aperto nel 2013 nella città turistica egiziana sul Mar Rosso, il 4Win Hotel prevedeva un rigido codice di condotta per i suoi ospiti: niente alcool, spazi distinti per uomini e donne, abbigliamento rispettoso della morale islamica.

Allestito nella sede dell'ex hotel Le Rois, l'albergo era stato inaugurato con una cerimonia in grande stile a cui avevano partecipato vari esponenti dell'Islam politico egiziano, compresi alcuni sostenitori dei Fratelli Musulmani. Il suo target non erano i turisti occidentali desiderosi di 'svernare' al caldo, come per tutti gli altri hotel della zona, ma i seguaci della dottrina islamica più tradizionale.

Ma a distanza di tre anni, come spiega il quotidiano al-Nasry al-Youm, proprietario e gestore dell'hotel "halal", conforme all'Islam, hanno dovuto prendere atto della mancanza di clienti e di profitto e hanno smesso di prendere prenotazioni. La rimozione di immagini definite immorali dalle pareti, le piscine, le spa e i ristoranti per sole donne non sono stati sufficienti ad attrarre un numero di clienti sufficiente a coprire le spese.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU