erano pericolosi per la salute

Maxi sequestro a Viterbo: le Fiamme Gialle ritirano 16.000 prodotti dai negozi

Nei confronti dei trasgressori sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 8.000 euro. I prodotti erano privi del marchio europeo

Alfredo Lissoni
Maxi sequestro a Viterbo: le Fiamme Gialle ritirano  16.000 prodotti dai negozi

Foto ANSA

La Guardia di Finanza di Viterbo ha sequestrato mercoledì 16.000 prodotti, illecitamente commercializzati, potenzialmente pericolosi per la salute e l'incolumità fisica dei consumatori. In particolare, in due distinte operazioni, le Fiamme Gialle hanno tolto dagli scaffali giocattoli, cosmetici, materiale di uso scolastico come articoli di cancelleria e pennarelli, perché messi in vendita sprovvisti della marcatura "CE" - che attesta la conformità agli standard di sicurezza europei - e delle indicazioni relative al produttore, all'importatore ed alle principali caratteristiche degli stessi. Nei confronti dei trasgressori sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 8.000 euro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio
chiedeva soldi davanti al centro commerciale di guidonia

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio
chiedeva soldi davanti al centro commerciale di guidonia

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU