pervertito armato di coltello

India: vedova 90enne malata di cancro violentata in Kerala

"L'uomo è entrato dalla porta posteriore", ha detto la vittima, "e questo lo può fare solo chi conosce bene la disposizione della mia residenza"

Redazione
India: vedova 90enne malata di cancro violentata in Kerala

Gli stupri in India sono all'ordine del giorno, come dimostra questa foto, che illustra una delle molte proteste femminili

Ennesimo episodio di stupro in India. Definito "sconvolgente" dai media locali, perché ha visto protagonista una vedova di 90 anni malata di cancro, che è stata violentata giorni fa a Kollam, nello Stato meridionale indiano di Kerala, da uno sconosciuto armato di coltello. Lo ha riferito mercoledì l'agenzia di stampa Ians.


L'aggressione risale a cinque giorni prima, ma è venuta alla luce soltanto adesso. La vittima ha dichiarato alla stampa che "si è trattato di una azione commessa da qualcuno che conosceva bene come è fatta la mia casa". "L'uomo è entrato dalla porta posteriore", ha proseguito, "e questo lo può fare solo chi conosce bene la disposizione della mia residenza".


"L'ho scongiurato di non farmi del male", ha poi raccontato, "ma non mi ha ascoltato. Chiedo alla polizia di arrestare il colpevole". Al riguardo la sovrintendente della polizia rurale di Kollam, Ajitha Begum, ha detto ai media che "dopo aver raccolto le dichiarazioni della vittima è stata registrata una denuncia contro ignoti. Svolgeremo indagini interrogando i famigliari e le persone che hanno incontrato la donna dopo l'incidente".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU