Invasione continua

Sbarcati al porto di Augusta altri 576 clandestini partiti dalle coste della Libia

Due uomini, un gambiano ed un somalo, sono stati fermati perché ritenuti gli scafisti. Sette le imbarcazioni partite da Sabrata intercettate sabato scorso

Redazione
Sbarcati al porto di Augusta altri 576 clandestini partiti dalle coste della Libia

Clandestini sbarcano ad Augusta. Foto ANSA

Diversi clandestini, recuperati sabato 20 agosto dalla nave Sirio della Marina militare italiana, sono giunti domenica 21 al porto commerciale di Augusta. Due uomini, un gambiano ed un somalo, sono stati fermati dai componenti del Gruppo interforze di contrasto all'immigrazione clandestina della Procura di Siracusa perché ritenuti gli scafisti di due piccole barche partite da Sabrata, in Libia, con a bordo molti immigrati.

Sulla nave della Marina, 576 migranti e il cadavere di un somalo trovato su un gommone. Gli extracomunitari sono stati soccorsi in mare in sette distinti interventi. Ha destato curiosità il recupero di un gommone che aveva a bordo solo tre libici provenienti da Sabrata. Tutti i recuperi sono stati effettuati sabato scorso in acque tra la Libia e Lampedusa: le sette imbarcazioni sarebbero partite insieme dalle coste libiche.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU