Il caso a Tempio Pausania

Minorenne vuole diventare donna, il giudice autorizza il cambio di sesso

Un ragazzino sardo di 17 anni ha ottenuto il via libera dal Tribunale con l'approvazione dei genitori. Esulta l'avvocato, attivista Lgbt

Redazione
Minorenne vuole diventare donna, il giudice autorizza il cambio di sesso

Foto da internet - manifestazione gay pride

Potrà diventare donna il diciassettenne sardo che ha chiesto al giudice di Tempio Pausania l'autorizzazione a cambiare sesso, accompagnato dai genitori. Nato ragazzo, da un anno in terapia ormonale, l'adolescente ha ottenuto dal Tribunale del capoluogo gallurese il consenso necessario: è il terzo caso in Italia di un minore che si rivolge alla magistratura per il cambio di genere, appoggiato dai genitori.

A rappresentarlo l'avvocato Cathy La Torre: "Si tratta di un risultato storico - ha spiegato il legale, attivista Lgbt - perché il giudice ha affermato che il soggetto minore è anche portatore di interesse e può essere capace di scegliere. C'erano stati altri due precedenti, ma nessun Tribunale era stato così chiaro e all'avanguardia".

 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini ha la stoffa dello Statista
VERBA VOLANT, RUSPA MANENT

Salvini ha la stoffa dello Statista

Sinistri: sempre più sconfitti ma sempre presenti!
Sinistra italiana tra scomuniche, scissioni, abbandoni e defezioni

Sinistri: sempre più sconfitti ma sempre presenti!

Piange Boldrini, le urne l'hanno rottamata
Ci siamo giocati il Padre Nostro! La Chiesa lo cambia
“Red Land - Rosso Istria”, il film
Norma Cossetto, italiana, figlia e martire dell’Istria, torturata e poi infoibata il 5 ottobre 1943. Aveva 24 anni

“Red Land - Rosso Istria”, il film

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

Ridateci gli Oh bej! Oh bej!
morelli: "La fiera deve tornare ad essere una festa per i milanesi"

Ridateci gli Oh bej! Oh bej!


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU