DANNI ALLA SANITA' PER 350MILA EURO

Commercio illegale di farmaci, quattro arresti nel Napoletano

Il sodalizio si approvvigionava gratuitamente di medicinali utilizzando ricette intestate a medici e pazienti ignari e riportanti falsi codici di esenzione totale

Fabio Cantarella
Commercio illegale di farmaci, quattro arresti nel Napoletano

I carabinieri dei Nas di Roma, supportati da militari del Nas e del Comando Provinciale di Napoli, hanno eseguito martedì 20 quattro ordinanze di custodia cautelare (una in carcere e tre agli arresti domiciliari), emesse dal Gip del Tribunale di Roma, nei confronti di appartenenti a un'associazione criminale finalizzata alla truffa aggravata in danno del Servizio Sanitario, ricettazione e falsificazione di ricette al fine di rifornirsi illecitamente di medicinali da rivendere al mercato illegale.

Il provvedimento è stato emesso nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Roma che ha portato all'individuazione di un collaudato sistema illecito gestito da un sodalizio partenopeo che, mediante costanti sortite in numerose farmacie della Capitale, induceva in errore i farmacisti approvvigionandosi gratuitamente di medicinali utilizzando ricette intestate a medici e pazienti ignari e riportanti falsi codici di esenzione totale.

I farmaci di interesse illecito, il cui rimborso veniva fatto ricadere sulla sanità pubblica, erano in particolare quelli oggetto di periodica indisponibilità nelle farmacie, richiesti e ben remunerati dal mercato estero.

L'entità del danno causata alla sanità pubblica per prodotti indebitamente dispensati è quantificata in oltre 350 mila euro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Pronte le regole per l'Ape volontaria
Cambi dopo parere Consiglio Stato

Pronte le regole per l'Ape volontaria

Cene a Jesolo senza pagare, denunciato
identificato da Polizia, rischia espulsione

Cene a Jesolo senza pagare, denunciato


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU