83 mesi di attesa nella pa

Lo scandalo dei contratti: solo 11 sono stati rinnovati nel 2016, 49 sono in attesa

Il governo Renzi ha rinnovato solo una minima parte di quelli scaduti: quasi 9 milioni di dipendenti attendono da quasi 30 mesi, sei in più rispetto al 2015

Redazione
Lo scandalo dei contratti: solo 11 rinnovati nel 2016, ce ne sono 49 in attesa

Foto ANSA

Nel mese di novembre nessun contratto è stato recepito, mentre uno solo è giunto a scadenza, quello delle attività conciarie. Complessivamente i contratti in attesa di rinnovo sono 49, tra i quali 15 appartengono alla pubblica amministrazione, e riguardano circa 8,8 milioni di dipendenti, 2,9 milioni dei quali nel pubblico impiego; questi i dati resi noti mercoledì dall'Istat. I mesi di attesa per i lavoratori con il contratto scaduto sono in media oltre 42, mente l'attesa media calcolata sul totale dei dipendenti è di 28,7 mesi, in decisa crescita rispetto a un anno fa (nel 2015 erano infatti oltre 6 mesi in meno, attestandosi a 22,5).

Per la pubblica amministrazione tutti i dipendenti risultano con il contratto scaduto dalla fine del 2009, pertanto i mesi di vacanza contrattuale sono pari a 83. Nel corso del 2016, sono stati rinnovati dal governo Renzi solamente 11 contratti nazionali relativi a poco più di 735 mila dipendenti. Risultano in vigore 26 contratti che regolano il trattamento economico di circa 4,1 milioni di dipendenti che rappresentano il 30,9% del monte retributivo complessivo. Nel settore privato l'incidenza è pari al 42,3%, con quote differenziate per attività economica: nel settore agricolo è del 93,2%, mentre è del 17,7% nell'industria e del 62,2% nei servizi privati.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bologna, l'avvocatessa con velo torna in aula. Col velo
la giustizia non è uguale per tutti

Bologna, l'avvocatessa con velo torna in aula. Col velo

Quei video grillini che imbrazzano Di Maio
In rete le videocandidature per le parlamentarie

Quei video grillini che imbarazzano Di Maio

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"
Intervista al responsabile economico della Lega

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU