immigrazione inutile

Rapinato anche da morto. Non c'è pace per il caro estinto

Rumeno ripuliva le tombe di statue di bronzo e affini. Beccato in flagrante, arrestato

Fabio Montoli
Rapinato anche da morto. Non c'è pace per il caro estinto

Foto ANSA

Era da tempo che i defunti del cimitero di Trezzano sul Naviglio non dormivano sonni tranquilli. Ma l'altra sera, le forze dell'ordine, hanno messo fine alla serie di furti, che venivano compiuti ai danni delle tombe e della struttura, nel monumentale della cittadina lombarda.

I carabinieri di Corsico, ricevuta la segnalazione di un’automobile sospetta parcheggiata fuori dal camposanto, si sono recati sul posto, sorprendendo un malfattore mentre sradicava una statua con dei piedi di porco e cacciaviti. Identificato dopo la cattura in un immigrato rumeno domiciliato nella zona.

Alla vista degli uomini in divisa, il 24enne rumeno, ha tentato di scappare scavalcando la recinzione, ma è stato bloccato e arrestato per aver rubato delle statue in bronzo dal cimitero di Trezzano.

Il giovane, con altri precedenti, è stato anche denunciato per ricettazione: l’automobile dove aveva caricato le statue è risultata poi rubata.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU