chiesti chiarimenti al ministro dell'interno

Riconoscimento dei figli di una coppia gay, nel Riminese arriva lo stop

La coppia intanto starebbe invece pensando di presentare la richiesta di riconoscimento dei figli a un altro Comune

Mirko Giaffreda
Stop a coppia gay e riconoscimento figli

Foto ANSA

Il Comune di Coriano, nel Riminese, ha bloccato la richiesta presentata da una coppia gay per il riconoscimento legale dei figli, due bambini nati all'estero. Lo riporta il Resto del Carlino che parla di pratica sospesa dal sindaco di Coriano, Mimma Spinelli, che ha scritto al ministro dell'Interno e a quello della Famiglia per ottenere chiarimenti in assenza di un quadro legislativo chiaro.


Nel frattempo la pratica è sospesa
. La coppia intanto starebbe invece pensando di presentare la richiesta di riconoscimento dei figli a un altro Comune.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"
"hanno abbandonato chi aveva bisogno di aiuto"

Europee, Di Maio: "Sta per arrivare uno tsunami"

Letta sfotte il Bomba per il libro "Un'altra strada"
non gli è andata giù di esser stato messo alla porta

Letta sfotte il Bomba per il libro "Un'altra strada"

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

Al Quirinale nel nome di Norma Cossetto
10 febbraio: “Giorno del Ricordo per le Vittime delle Foibe”

Al Quirinale nel nome di Norma Cossetto

San Valentino: anche gli omosessuali lo festeggiano
Ecco i programmi del 'Gay Friendly Italy'

San Valentino: anche gli omosessuali lo festeggiano

Convegno Lega al Pirellone: l'ombra dell'islamismo su Milano
l'intervista di radio padania a massimiliano bastoni

Convegno Lega al Pirellone: l'ombra dell'islamismo su Milano

Fotonotizia / Islam, mercoledì 20 convegno al Pirellone
"le ombre dell'islamismo sopra milano"

Fotonotizia / Islam, mercoledì 20 convegno al Pirellone

“Red Land - Rosso Istria”, il film
Norma Cossetto, italiana, figlia e martire dell’Istria, torturata e poi infoibata il 5 ottobre 1943. Aveva 24 anni

“Red Land - Rosso Istria”, il film


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU