è finita la giostra

Conte chiude gli Stati Generali. Ma niente taglio dell'Iva

La riduzione dell'Iva, osserva, "è una delle ipotesi che abbiamo discusso, ma non abbiamo deciso anche perché è una misura costosa"

Redazione
Conte chiude gli Stati Generali. Ma niente taglio dell'Iva

"Il piano di rilancio nella versione definitiva sarà l'orizzonte dell'azione del governo. Da qui ricaveremo le riforme del Recovery Plan che presenteremo a settembre. Poi ci sono misure di più immediato impatto e abbiamo sicuramente valutato la necessità di intervenire per un ulteriore scostamento" di bilancio. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte chiudendo gli Stati Generali dell'economia a Villa Pamphilj. "Non abbiamo ancora fatto di conto ma fra un po' dovremo metterci intorno a un tavolo. L'aggiornamento è costante anche rispetto ai flussi di cassa dello Stato", aggiunge. E a proposito dei prossimi impegni del governo assicura: "Confido di portare il decreto semplificazioni già al prossimo Cdm".

"L'Italia sarà più inclusiva: dobbiamo dare impulso alla riduzione del cuneo fiscale con beneficio per i lavoratori: già a luglio avevamo predisposto una misura. E' una direzione giusta che dobbiamo perseguire", afferma. La riduzione dell'Iva, osserva, "è una delle ipotesi che abbiamo discusso, ma non abbiamo deciso anche perché è una misura costosa. Ma c'è preoccupazione sul fatto che non sia ripartito appieno quel clima di fiducia che fa innescare il circuito dei consumi. E' una misura allo studio, questa settimana sarà già decisiva per una prospettiva del genere".

"Ci è stato presentato, e accogliamo un suggerimento, un progetto di un voucher per pagare 500 donne all'anno che aspirano a diventare manager un Mba Executive dal valore di 35.000 euro. Nelle prime 100 imprese solo il 6% è guidato da donne", sostiene Conte che si dice fiducioso sull'orizzonte di fine legislatura: "Lavoriamo in un clima assolutamente produttivo e positivo. Che ci sia stata qualche notazione critica avviene in tutte le famiglie. Sono fiducioso per la prospettiva dei prossimi mesi e anche di fine legislatura. Alcune misure hanno un orizzonte pluriennale. Non si può fare tutto in qualche settimana o mese ".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

L'ultima del Governo: Ue pronta a sfidare i Paesi frugali
a muso duro contro chi non vuole darci i soldi?

L'ultima del Governo: Ue pronta a sfidare i Paesi frugali

Se il Governo se ne fotte di Mantova...
L'ultima del Governo: Ue pronta a sfidare i Paesi frugali
a muso duro contro chi non vuole darci i soldi?

L'ultima del Governo: Ue pronta a sfidare i Paesi frugali


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU