IMMIGRAZIONE INUTILE

Rumeno latitante, trovato avvolto in un tappeto sotto il letto

L'operazione delle Forze dell'Ordine ha messo fine ad una ricerca durata oltre un anno

Redazione
Auto della Polizia

Foto ANSA

Indagavano sulle presunte ripetute uscite di casa di un detenuto ai domiciliari, quando si sono imbattuti in un latitante. Il 20 luglio i Carabinieri della Stazione di Torino Mirafiori, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Investigativo e Barriera Milano, hanno rintracciato e arrestato un romeno 26 anni, fermato in esecuzione di un ordine di carcerazione per una pena di 2 anni e 2 mesi, per furto di telefoni cellulari commesso nel 2012 ad Aosta.

L'uomo è stato localizzato in un appartamento alla periferia del capoluogo piemontese in uso a un connazionale 29enne ai domiciliari. Quando i carabinieri hanno fatto irruzione in casa, dopo aver sorpreso il padrone di casa in giro per la città, hanno cercato anche il secondo inquilino e lo hanno te sotto il letto avvolto in un tappeto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU