E LE CHIAMANO RISORSE

Clandestino dominicano ai domiciliari ruba uno scooter

Fermato dai poliziotti ha ammesso di non aver documenti . I controlli hanno evidenziato i numerosi precedenti e una misura di arresti domiciliari a suo carico

Redazione
Controlli della Polizia

Foto ANSA

È stato fermato lo scorso 20 luglio, per un controllo dai poliziotti del Commissariato Cornigliano in via Lomellini, mentre transitava a bordo di uno scooter. L’uomo, un 30enne di nazionalità dominicana, ha riferito agli agenti di essere privo di qualsiasi documento d’identità e di permesso di guida aggiungendo anche che il motociclo su cui stava viaggiando era di un amico di cui non sapeva fornire le complete generalità né un recapito telefonico. Gli agenti, insospettitisi dalle informazioni evasive fornite dall’uomo, hanno deciso di accompagnarlo in Questura per approfondire gli accertamenti.


Dai rilievi fotodattiloscopici è emerso subito che il dominicano, irregolare e gravato da numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio e spaccio di stupefacenti, aveva in atto la misura degli arresti domiciliari con permesso di uscita dalle 10 alle 12 del mattino. Nel frattempo gli operatori, non riuscendo a contattare telefonicamente l’intestatario del motociclo condotto dal dominicano, si sono recati direttamente presso il suo domicilio. Il proprietario del mezzo, dopo aver appreso che il suo scooter, regolarmente parcheggiato poche ore prima sotto casa, era stato rubato si è recato in Questura per formalizzare la denuncia e recuperare il maltolto.

Lo straniero, dopo essere stato arrestato per evasione, denunciato per ricettazione e sanzionato per guida senza patente non avendola mai conseguita, è stato trattenuto in Questura in attesa di essere sottoposto a rito per direttissima, fissato per la mattinata odierna.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU