arrestati estorsori

Trieste: si spacciavano per avvocati e truffavano gli anziani

Paventavanoinesistenti incidenti stradali provocati da un familiare che, per evitare il carcere, avrebbe dovuto pagare una consistente somma di danaro. E le vittime abboccavano

Alfredo Lissoni
Trieste: si spacciavano per avvocati e truffavano gli anziani

Si spacciavano per avvocati per raggirare anziani, ma sono stati arrestati dalla polizia di Trieste. Le manette sono scattate venerdì mattina per due truffatori. Le indagini degli uomini della squadra mobile hanno accertato che il duo, oltre a operare in ambito regionale, aveva scelto proprio Trieste come luogo per le proprie scorribande. I due, spacciandosi per avvocati, si facevano preannunciare da una telefonata alla vittima, da parte di finti assicuratori o appartenenti alle forze dell'ordine.


Nella circostanza paventavano l'avvenuto incidente stradale provocato da un familiare che per evitare il carcere avrebbe dovuto pagare una consistente somma di danaro. L'anziano, indotto in un grave stato di stress, consegnava ai due monili e importanti somme di danaro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...

Blocco navale nel Mediterraneo? Lo propone il Belgio!
Il Pd è riuscito a costringere gli Stati europei a sospendere Schengen o chiudere le frontiere

Blocco navale nel Mediterraneo? Lo propone il Belgio!

La bufala delle pensioni pagateci dagli immigrati
Quei Boeri indigesti per l'Italia...

La bufala delle pensioni pagate dagli immigrati

Bossetti: "Poteva essere mia figlia"
Atteso a Brescia il verdetto

Bossetti: "Yara? Poteva essere mia figlia"

Monza, abusi sessuali in un centro massaggi
Vittime 4 ragazzine in stage

Monza, abusi sessuali in un centro massaggi

Palermo, boss mafioso come faraone, in bara pistola e sigarette. Lo rivela un pentito
SI TRATTA DEL KILLER AGOSTINO BADALAMENTI

Palermo, boss mafioso come faraone, in bara pistola e sigarette

Nove arresti nella clinica degli orrori
Maltrattamenti sugli anziani

Nove arresti nella clinica degli orrori


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU