Denuncia de "Le Figaro"

"Distruggere le immagini di Nizza": la Francia vuole cancellare la carneficina

I magistrati pretendono l'eliminazione delle prove della strage riprese dalle videocamere di sorveglianza durante e dopo l'attentato del 14 luglio

Redazione
"Distruggere le immagini di Nizza": la Francia vuole cancellare la carneficina

Una delle telecamere sulla Promenade. Da i.f1g.fr

Giovedì 21 luglio il quotidiano francese Le Figaro fa denunciato lo sconcerto degli operatori del centro di videosorveglianza del Comune di Nizza i quali, se non vogliono avere conseguenze penali, dovranno eliminare immediatamente tutto ciò che le 140 videocamere installate nella zona della strage hanno registrato dalle ore 22:30 del 14 luglio alle ore 18:00 del giorno dopo. La motivazione ufficiale di questa irrituale richiesta di distruzione delle prove è quella di evitare diffusioni incontrollate di immagini che possano ledere la dignità delle vittime o che possano essere usate a fini propagandistici dai terroristi jihadisti.

Mercoledì 20 luglio alle ore 11, la sotto direzione anti terrorismo (SDAT) ha inviato una comunicazione perentoria agli agenti che gestiscono la videosorveglianza della città, citando gli articoli 53 e L706-24 del codice di procedura penale e l'articolo R642-1 del codice penale chiedendo loro la cancellazione "completa" di 24 ore di immagini provenienti da sei telecamere e di tutte le scene dall'inizio dell'attacco sulla Promenade des Anglais, la notte del 14 luglio. "Questa è la prima volta che ci viene chiesto di distruggere le prove" dicono gli agenti al quotidiano. Contattato da Le Figaro, l'ufficio del procuratore di Parigi ha confermato la notizia e ha detto: "La richiesta è stata fatta per evitare la diffusione incontrollata di queste immagini".


Il documento col quale viene ordinata la distruzione delle registrazioni

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU