brexit e polemiche

L'Inghilterra teme l'invasione turca

E gli euroscettici pubblicano un manifesto con una porta spalancata sulla Gran Bretagna

Redazione
L'Inghilterra teme l'invasione turca

Un'ondata di criminali turchi sarebbero pronti a riversarsi in Gran Bretagna. L'allarme è stato lanciato dalla stampa britannica; questo è l'ultimo e criticato allarme della campagna pro Brexit in fatto di immigrazione che ha scatenato, come sottolinea l'Observer, una forte polemica. Secondo il fronte euroscettico, la Turchia non solo nel giro di qualche anno potrebbe entrare nell'Unione ma i suoi cittadini rappresenterebbero addirittura un rischio per la sicurezza del Regno Unito, per l'elevato numero di malviventi e anche terroristi che potrebbero arrivare dal Paese mediorientale.


Secondo la stampa, sarebbe prevista anche la pubblicazione di un manifesto della campagna Leave sul quale appare un passaporto europeo che diventa la 'porta' spalancata sulla Gran Bretagna per una popolazione di 76 milioni di turchi. Il fronte anti-Ue è stato così nuovamente criticato di diffondere pregiudizi e si è scatenata anche una forte polemica nel governo di David Cameron.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Gli islamici vogliono uccidere Calderoli!
una fatwa dalla turchia

Vogliono uccidere Calderoli!

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"
"L’Occidente lo fermi prima che sia troppo tardi"

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest
elezioni locali: la grande ammucchiata

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere
Tensione fra Roma e Ankara per la cittadinanza a Öcalan

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU