Censura presidenziale

La Boldrini contro chi parla male dell'islam: "islamofobi!"

La preoccupazione principale della "presidenta" della Camera sembra essere quella di vietare qualsiasi critica verso i fedeli di Allah

Alessio Colzani
La Boldrini contro chi parla male dell'islam: "islamofobi!"

La presidente della Camera, Laura Boldrini. Foto ANSA

La vera minaccia contro la quale bisogna agire non è quella portata alla civiltà occidentale dall'islam radicale, non è quella dell'Isis dei tagliagole: no, secondo la presidente della Camera, Laura Boldrini, il vero pericolo contro il quale bisogna mobilitare tutte le forze possibili è quello costituito dall'islamofobia. Decapitazioni, massacri, esplosioni, attentati, stragi in nome di Allah non sono pericolosi e non vanno combattuti: la presidente invece ha dato vita alla Commissione di studio sull'intolleranza, la xenofobia, il razzismo e i fenomeni di odio, nelle varie forme che possono assumere, xenofobia, antisemitismo, islamofobia, antigitanismo, sessismo, omofobia. Queste secondo la Boldrini sarebbero le nuove forme di razzismo, e si manifesterebbero soprattutto nella rete, catalogate in inglese come "hate speech", da intendersi come "incitazione all'odio". Tale iniziativa, che segue analoghe decisioni da parte di Nazioni Unite, Unione Europea e Consiglio d'Europa, è finalizzata a codificare per legge il reato di islamofobia, che comporterà sanzioni penali e civili per chiunque criticherà e condannerà l'islam come religione.

La Commissione è presieduta dalla presidente della Camera e composta da un deputato per ogni gruppo politico affiancati da organizzazioni di sinistra o buoniste, che operano nel settore: Amnesty International, Arci, 21 luglio, Lunaria, Carta di Roma, Consiglio d’Europa, Cospe, Human Rights Watch, Istat, Unhcr, Fidr ed esperti quali il linguista Tullio De Mauro e i sociologi Ilvo Diamanti e Chiara Saraceno. I parlamentari che comporranno la Commissione sono Milena Santerini, Paola Binetti, Giuseppe Brescia, Elena Centemero, Stefano Dambruoso, Florian Kronbichler, Giovanna Petrenga, Pino Pisicchio, Barbara Pollastrini, Barbara Saltamartini. All'apertura dei lavori della sua nuova creatura, Laura Boldrini ha scritto questo tweet: "Istituzione Commissione #hatespeech è salto di qualità per Montecitorio nell'impegno contro intolleranza, xenofobia, razzismo e odio".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Per il 25 aprile la Boldrini se la prende con Facebook
il paese affonda e lei pensa ai social

Per il 25 aprile la Boldrini se la prende con Facebook


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU