inseguimento al vomero

Napoli: frega lo scooter e scappa. Arrestato 25enne

Il giovane era a bordo di una moto rubata ed in compagnia di altri due ''centauri''; ha visto i carabinieri ed ha effettuato una manovra repentina (e sospetta) per fuggire nelle le vie vicine

Redazione
Napoli: frega lo scooter e scappa. Arrestato 25enne

Foto generica

A Napoli, nel quartiere Vomero, i carabinieri del nucleo operativo della locale compagnia, nel corso dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale di Napoli, hanno arrestato per rapina impropria S.R., 25enne del quartiere pendino già noto alle forze dell'ordine. Il giovane a bordo di uno scooter ed in compagnia di altri due ''centauri'', ha visto i carabinieri - che erano in piazza Vanvitelli - ed ha fatto una manovra repentina per fuggire nelle le vie limitrofe.

Segnalato al 112, le pattuglie in zona hanno chiuso eventuali vie di fuga: il 25enne, braccato, ha abbandonato il mezzo tentando di fuggire a piedi ma, dopo una breve colluttazione con i militari, è stato arrestato. I complici son riusciti a dileguarsi; sono in corso indagini finalizzate alla loro identificazione. Lo scooter a bordo del quale viaggiava il giovane era stato appena rubato in via Tito Angelini ed è stato restituito al legittimo proprietario. L'arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Urina per strada, gliele suonano con il casco della moto
firenze, ventenne le prende da un passante

Urina per strada, gliele suonano con il casco della moto

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Conte torna a promettere soldi a pioggia. Dallo strozzinaggio Ue
"piano strategico per nuovo patto produttivo"

Conte torna a promettere soldi a pioggia. Dallo strozzinaggio Ue

Open Arms, Salvini: "Ho difeso la legalità"
fine di un incubo...ma solo per ora

Open Arms, Salvini: "Ho difeso la legalità"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU