A pochi giorni dal Congresso Mondiale delle Famiglie (29-31 marzo 2019)

C'è una pericolosa "cellula terroristica" che preoccupa media e sinistre: la famiglia!

Dopo l’Assemblea nazionale che ha incoronato Nicola Zingaretti segretario, il Pd approva una mozione contro il Congresso Mondiale delle Famiglie. Ma tra i vescovi mons. Luigi Negri si “dissocia” dai distinguo e dalle manipolazioni difendendo così i promotori del Congresso di Verona: “Respingo l'utilizzo di termini ingiuriosi nei confronti di quanti hanno il sacrosanto diritto di proporre un'immagine di famiglia che essi ritengono adeguata a sé e alla quale non si è trovata nessuna alternativa”

Giuseppe Brienza
C'è una pericolosa "cellula terroristica" che preoccupa media e sinistre: la famiglia!

Locandina della prossima "Marcia per la Famiglia" (Verona, 31 marzo 2019)

Ad alcuni albergatori veronesi sono arrivate minacce, anche telefoniche, riguardo all'ospitalità dei relatori del Congresso Mondiale delle Famiglie. Minacce che noi abbiamo decisamente respinto al mittente”. Questo ha recentemente riferito Giulio Cavara, presidente dell'Associazione albergatori di Confcommercio Verona, a pochi giorni ormai dal Congresso Mondiale di Verona. L’appuntamento più importante di questa manifestazione, in programma quest’anno in Italia dal 29 al 31 marzo, è la Marcia per la Famiglia, che si terrà domenica 31, a partire da mezzogiorno, a piazza Bra (piazza dell’Arena).

Saranno migliaia le famiglie presenti, determinate e felici di dare testimonianza della bellezza della loro inimitabile unione, del matrimonio, dei figli e di una società basata sui legami comunitari e fra le diverse generazioni. Eppure stanno circolando sulla manifestazione una marea di false notizie, di menzogne e di veri e propri insulti a promotori e partecipanti, come testimoniato fra l’altro dal boicottaggio che è arrivato persino all’indirizzo degli albergatori veneti.


Buone notizie arrivano invece dai migliori pastori della Chiesa Cattolica. Intervistato da “il Giornale”, infatti, monsignor Luigi Negri, che tra l’altro è teologo accreditato e autore di molti saggi su temi familiari e matrimoniali, non si è lasciato pregare nel difendere promotori e obiettivi del Congresso di Verona. Dopo aver espresso compiacimento, fra l’altro, per la presenza alla manifestazione di autorevoli esponenti del Governo tra i quali Matteo Salvini, l’arcivescovo emerito di Ferrara ha così tagliato corto su polemiche ed ostracismi: “Respingo l'utilizzo di termini ingiuriosi nei confronti di quanti hanno il sacrosanto diritto di proporre un'immagine di famiglia che essi ritengono adeguata a sé e alla quale non si è trovata nessuna alternativa, se non la confusione delle lingue e la disintegrazione della società” (Stefano Filippi, Il vescovo emerito di Ferrara: "È Medioevo? Ben venga... Bene Salvini all'evento di Verona", il Giornale, 16/03/2019).


Per informazioni relative al programma e alla partecipazione al Congresso Mondiale delle Famiglie si può scrivere al Comitato promotore: marcia@wcfverona.org.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Tutti uniti sull’aborto?
Chi e come si difende il diritto alla vita in Italia

Tutti uniti sull’aborto?

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU