Miracolo magiaro

Flat tax e aliquote basse: con il modello applicato in Ungheria, l'economia vola

In soli 6 anni si è passati da una mancanza di posti di lavoro alla carenza di manodopera. Orbán: "Siamo molto vicini a raggiungere la piena occupazione"

Redazione
Flat tax e aliquote basse: con il modello ungherese, l'economia vola

Viktor Orbán. Foto ANSA

Il primo ministro ungherese Viktor Orbán ha spiegato lunedì alla radio pubblica magiara, dati alla mano, che il modello economico adottato dal suo governo si è rivelato un successo. La scelta adottata dall'esecutivo è stata quella di una flat tax, una sola tassa con aliquota unica, uguale per tutti, pari al 15% e di un fisco leggero, che non gravi né sulle imprese né sulle famiglie, in modo tale da rilanciare sia il mercato interno che le esportazioni.

La scelta si è rivelata vincente e ha portato l'Ungheria ad essere il Paese con la crescita economica maggiore tra gli stati dell'Unione europea. Grazie alla flat tax il numero dei contribuenti in Ungheria è aumentato da 1,8 milioni nel 2010 a 4,3 milioni nel 2016, e nel corso degli ultimi 6 anni si è passati da una mancanza di posti di lavoro all'attuale carenza di manodopera: "Siamo molto vicini a raggiungere la piena occupazione", ha detto Orbán.

Il premier ha annunciato alla radio che il salario minimo potrebbe essere aumentato in modo significativo e le imposte sulle società ulteriormente ridotte. Il governo è infatti in trattativa con il settore privato per aumentare il salario minimo dei lavoratori non qualificati del 15 per cento e il salario minimo per i posti di lavoro qualificati del 25 per cento. Il salario minimo attuale è 111.000 fiorini al mese (circa 350 euro) e il minimo più alto è 128.000 fiorini.

Orbán ha anche confermato la riduzione delle imposte sulle società al 9%, il valore più basso di tutta l'Ue. Il premier è fiducioso in un accordo con i datori di lavoro, per aumentare le pensioni dell'1,6% nel 2017 rispetto allo 0,9% attualmente previsto. Inoltre, il governo prevede di aumentare i salari reali del 40 per cento nei prossimi anni, a seconda del miglioramento delle prestazioni economiche che saranno garantite dalle aliquote ridotte.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"
"A Dio quel che è di Dio, a Cesare quel che è di Cesare"

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU