Arrivano in 27 ad Aosta, 23 fuggono il giorno dopo

Andrea Manfrin
Arrivano in 27 ad Aosta, 23 fuggono il giorno dopo
Lo stillicidio di notizie che raccontano della fuga dei clandestini in tutta Italia non accenna a placarsi, ma quella che arriva dalla Valle d'Aosta ha davvero dell'incredibile. Tutto accade il 6 novembre quando un gruppo di clandestini, in totale 27 persone, viene smistato in gran segreto in direzione Aosta; il gruppo, composto prevalentemente da cittadini iracheni o presunti tali, comprendeva anche donne e bambini. La sorpresa però è dietro l'angolo, infatti i buonisti valdostani non avevano ancora fatto in tempo ad esultare per l'arrivo di nuclei familiari su cui speculare che l'8 novembre si diffonde la notizia, ben 23 persone su 27, invece di presentarsi in Questura, si sono rese irreperibili. Secondo fonti locali al loro arrivo al Centro di prima accoglienza a Saint-Christophe, un piccolo comune vicino ad Aosta, avevano annunciato la volontà di raggiungere le proprie comunità in alcuni Paesi del Nord Europa, soprattutto la Germania, spostandosi quindi come irregolari. "Fa specie che in un territorio così piccolo e ben controllato come la Valle d'Aosta si riesca a sfuggire ai controlli in questa maniera" ha commentato la sezione locale della Lega, che ha poi accusato il prefetto, che in Valle d'Aosta coincide con il presidente della regione, di rendere insicura la Valle e di non aver fornito informazioni sulla posizione dei presunti profughi fuggiti.

11100 Aosta, Italia

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Amore Criminale: e i suoi frutti amari"

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU