la ue continua a romperci i...

Manovra bocciata, punizione aspettasi

La Commissione Ue vede un "non rispetto particolarmente grave" delle regole di bilancio. E adesso partono i ricatti

Redazione
Manovra bocciata, punizione aspettasi

Foto ANSA

Come era prevedibile, dall'arroganza dei palazzi di marmo dell'Unione europea è arrivata mercoledì la bocciatura della manovra italiana. La Commissione Ue vede un "non rispetto particolarmente grave" delle regole di bilancio, come dire che chi non scatta sull'attenti quando parla Bruxelles, verrà immediatamente fustigato sulla pubblica piazza, e apre la strada alla procedura per deficit eccessivo basata sul debito.

L'Ue preparerà una nuova raccomandazione per la correzione dei conti, ma il governo non cambia strada. Con questo suo atteggiamento oltranzista, l'Europa delle banche causa una serie di ritorsioni immediate sui mercati: mercoledì lo spread va sotto 310, la Borsa chiude a +1,41%. Ma è ancora flop per i Btp Italia. L'Istat rivede al ribasso le previsioni per il Pil 2018, a +1,1%, e l'Ocse parla di "perdita di slancio" della ripresa.


Forse è troppo pensare che tutti questi sian maldestri tentativi Ue di far cadere un Governo che, a differenza dei precedenti, non ha voluto imporre una politica lacrime e sangue che affami in popolo e riempia le già grasse pance degli eurosfruttatori?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!
Basate sui sondaggi nazionali

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe
Migranti: multa salata per datori lavoro

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe

Basta al buonismo e alla "modica quantità"
Finalmente parole chiare contro l’emergenza droga

Basta al buonismo e alla "modica quantità"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU