c'è qualcuno vicino al centro della Via Lattea?

Non siamo soli? Gli astronomi inglesi sdoganano E.T.

La stella VVV-WIT-07 mostra "strane anomalie che chiamano in gioco la presenza di enormi costruzioni aliene". Ma non tutti ci credono...

Alfredo Lissoni
Non siamo soli? Gli astronomi inglesi sdoganano E.T.

Dopo la Tabby Star, che negli ultimi anni ha fatto tanto discutere gli astronomi, è stata scoperta un'altra stella misteriosa, chiamata VVV-WIT-07, debole e decisamente bizzarra, vicino al centro della Via Lattea. Come era accaduto per la Tabby Star, anche per questa stella una delle ipotesi avanzate per le sue anomalie chiama in gioco la presenza di enormi costruzioni aliene.

Descritta sulla rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society, la stella era stata scoperta nel 2012 grazie al telescopio Vista (Visible and Infrared Survey Telescope for Astronomy) dell'Osservatorio Europeo Australe (Eso), ma solo adesso le ragioni delle sue anomalie sembrano trovare una spiegazione. La luce debole emessa da questa che stella anziana subisce drastiche oscillazioni, come quella osservata all'epoca della scoperta, quando la luminosità era scesa progressivamente per 11 giorni, per risalire improvvisamente nei 48 giorni successivi.

Molto più verosimile dell'ipotesi di enormi astronavi aliene in orbita intorno alla stella, è quella di grandi ammassi di polveri che oscurano temporaneamente l'astro passando davanti al suo disco. La conferma che le cose stiano proprio così potrà arrivare nel 2019, quando gli astronomi prevedono una nuova serie di osservazioni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sequesta bus carico di bambini, il video allucinante
Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Indagate le motivazioni per le quali il dimagrimento viene vanificato dalla perdita di autocontrollo cagionata da logoranti stati emotivi
quando il dimagrimento è vanificato da stati emotivi logoranti

Stress e aumento di peso

È morto Alan Bean, il quarto uomo sulla Luna. Che credeva negli E.T.
Fece parte della missione Apollo 12 nel novembre del 1969

È morto Alan Bean, il quarto uomo sulla Luna. Che credeva negli E.T.


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU