israele, è ancora allarme terrorismo

Non si ferma all'alt, soldati israeliani feriscono ragazza palestinese

"Le guardie le hanno gridato di fermarsi e poi hanno sparato in aria", ha detto il ministero israeliano. "Poiché la ragazza continuava ad andare avanti e ha messo la mano sotto i vestiti, le guardie hanno sparato verso i piedi"

Fabio Cantarella
Soldati israeliani feriscono ragazza palestinese scambiata per terrorista

Cresce la tensione in Israele, dopo i recenti attacchi alle postazioni militari da parte di kamikaze palestinesi. E alla fine a farne le spese è stata una ragazza palestinese, rimasta ferita dai colpi sparati a un checkpoint in Cisgiordania dai soldati israeliani che l'avevano scambiata per una terrorista. La ragazza, che aveva indosso uno zaino, si stava avvicinando a piedi al passaggio di frontiera di Qalqilya, tra i territori palestinesi e Israele, nel nord della Cisgiordania.

Inspiegabile peraltro il comportamento della ragazza. "Le guardie le hanno gridato di fermarsi e poi hanno sparato in aria", ha detto il ministero israeliano in un comunicato. "Poiché la ragazza continuava ad andare avanti e ha messo la mano sotto i vestiti, le guardie hanno sparato verso i piedi", scrive il ministero, senza precisare dove è stata colpita.

Nel novembre 2015 una ragazza palestinese, che secondo la ricostruzione israeliana aveva sotto gli abiti un coltello, era stata uccisa allo stesso checkpoint.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU