Dopo l'uccisione di un afroamericano a Charlotte

USA, guerra razziale senza fine: rivolta nel North Carolina

Le versioni delle forze di sicurezza e dei familiari dell'uomo sono discordanti. Il bilancio provvisorio dei disordini parla di 12 agenti feriti e diverse auto della polizia distrutte

Redazione
USA, guerra razziale senza fine: rivolta nel North Carolina

Ancora vagiti di guerra razziale negli Stati Uniti. L’ultimo episodio a Charlotte in North Carolina, dove è scoppiata una rivolta dopo che un poliziotto, di colore, ha ucciso a colpi di pistola un uomo di colore, armato, che pare si fosse introdotto in un condominio. Almeno secondo quanto ha riferito in un primo momento il dipartimento di polizia via Twitter.

Successivamente è stato precisato che la vittima, il 43enne Keith Lamont, sarebbe stato ucciso mentre perché “rappresentava una grave minaccia” essendo uscito dalla propria auto armato. Sulla vicenda le versioni della polizia e dei familiari dell’uomo sono discordanti. Il bilancio provvisorio dei disordini parla di 12 agenti feriti e diverse auto della polizia distrutte. Le forze dell’ordine in tenuta anti-sommossa hanno tentato di disperdere i manifestanti con gas lacrimogeni. Le violente proteste di Charlotte seguono di poche ore la manifestazione contro la polizia che si è svolta a Tulsa, in Oklahoma, per l'uccisione di un altro afroamericano, disarmato, da parte di un poliziotto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata
chiusi, Polizia trova 2.500 kg parmigiano sottratto

Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU