durante la consegna dell'Ordine di Nevsky

Anche Mosca ne è sicura: Trump sarà presidente

A sostenerlo è il miglior amico di Putin, il musicista Sergei Roldugin, "Io so chi vincerà in America. Poi vedrete se ho ragione. La mia previsione è Trump vincente", ha detto ai giornalisti

Alfredo Lissoni
Anche Mosca ne è sicura: Trump sarà presidente

Foto ANSA

Il musicista e direttore artistico della Casa della musica a San Pietroburgo Sergei Roldugin, considerato stretto amico del presidente russo Vladimir Putin, è convinto che nelle elezioni negli Stati Uniti vincerà Vladimir Putin. "Io so chi vincerà in America. Poi vedrete se ho ragione. La mia previsione è Trump vincente", ha detto ai giornalisti.

Roldugin era al Cremlino per la consegna da parte del presidente russo, Vladimir Putin, dei premi di stato a figure di spicco dell'arte, ad astronauti, a politici, a scienziati nella Sala di Caterina. Oltre al violoncellista Sergei Roldugin, c'erano anche l'ex sindaco di Mosca Yuri Luzhkov, il leader del partito LDPR e nazionalista Vladimir Zhirinovsky, lo scienziato Mikhail Kovalchuk, il direttore d'orchestra Valery Gergiev, il regista Stanislav Govorukhin.

Putin ha assegnato a Roldugin l'Ordine di Alexander Nevsky. Per l'occasione il musicista si è concesso ai giornali, confidando ciò che alle orecchie di molti è sembrata più di una semplice previsione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata
chiusi, Polizia trova 2.500 kg parmigiano sottratto

Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU