fondamentalisti islamici sempre più sfrontati

Rap esalta il jihad. Il Bataclan gli chiude le porte in faccia

In Italia, di fronte al veto, qualche buonista si sarebbe stracciato le vesti parlando di ritorno al fascismo. A Parigi lo han messo alla porta. Per ora...

Redazione
Rap esalta il jihad. Il Bataclan gli chiude le porte in faccia

Foto Shuttershock

Bataclan chiuso per il rapper Médine. I familiari delle vittime della strage di Parigi del 2015 hanno vinto. Il discusso musicista che esalta l'Islam fondamentalista e la guerra santa almeno lì non canterà (anche se era il suo sogno segreto). Almeno lì, visto che i soliti cazzoni radical-chic francesi han già trovato per lui un'altra sala nella Parigi accogliente e accogliona di Maccheròn.


La decisione presa peraltro di comune accordo tra Médine (il nome è tutto un programma, Medina) e il Bataclan è intervenuta in seguito alle dichiarazioni di Philippe De Veulle, avvocato di due vittime italiane degli attentati del 13 novembre 2015, che ha parlato di "umiliazione" in caso di esibizione di Médine nella sala concerti dell’Est parigino.

Nel 2011 Médine aveva scritto a quattro mani con il rapper Tiers Monde il testo di Angle d’attaque, nel quale se la prendeva con i "maiali bianchi". "Questi maiali bianchi vanno lontano, dammi una pistola, così avremo un pedofilo in meno". E ancora: "Odio i bianchi dai tempi di Rodney King, ho bisogno di una carabina". Caro Médine, vien in Italia. Qui i buonisti faranno un film su di te e lo proietteranno a Venezia...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane
alassio: immigrati picchiano e derubano

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane

Torna il covid e becca i giovani
sbaglia chi pensava fosse finita

Torna il covid e becca i giovani

Torna il covid e becca i giovani
sbaglia chi pensava fosse finita

Torna il covid e becca i giovani

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU